parallax background

ECCO I NOSTRI
TRAGUARDI

  • 2017-2018

    Campionati Regionali

    La società partecipa con due squadre maschili al campionato regionale Toscano per Club in serie D1 La squadra A e la squadra B. La squadra maschile A, con Di Rosa, Celiberto e Paternostro, gioca in un girone molto difficile e si classifica al 7°posto ed è costretta a disputare i play-out per la retrocessione. Decisivo il passo falso in casa del Pistoia che costa ai Reggellesi la sfida per la retrocessione. Stessa sorte per la squadra B, Nespoli, Persiani e Sati, anch’essa costretta ai Play Out.

    La sfida ai Play-Out vede quindi le due Reggellesi scontrarsi contro il Livorno ed il Forte dei Marmi. Le gare si svolgono a Livorno e le nostre formazioni si battono egregiamente per i due giorni della sfida. Il Risultato finale vede tre squadre con lo stesso punteggio, le due Reggellesi ed il Livorno, contendersi l’unico posto per la salvezza. La classifica avulsa premia proprio i labronici condannando il Reggello alla doppia retrocessione.

    Tornei individuali

    I nostri atleti partecipano a vari tornei e ben si comportano sia a livello regionale che nazionale. La società organizza il consueto Torneo regionale di III e IV categoria con notevole partecipazione e grande successo.

    Altre attività

    In collaborazione con gli insegnanti di educazione motoria dell’istituto comprensivo di Reggello la nostra società organizza e gestisce il progetto “I Love Ping Pong” , con lezioni settimanali di tennis tavolo durante tutto l’anno scolastico e con torneo finale. La società aderisce e realizza il progetto FITET “Racchette di Classe”, rivolto agli alunni delle scuole elementari presso la sede distaccata di Leccio. Lezioni a frequenza settimanale per un totale di 10 incontri. Partecipa alla festa dello Sport di Reggello e di Rignano sull’Arno. Il Primo Maggio, organizza uno stage di perfezionamento per Atleti provenienti da tutta Italia sotto la guida del Maestro Andrea Del Tomba.

  • 2016-2017

    Campionati Regionali

    La società partecipa con due squadre maschili ed una femminile al campionato regionale Toscano per Club. La squadra A nel campionato di serie D1, la squadra B nel campionato di serie D2 e la squadra femminile in quello di serie C.

    La squadra maschile A, con Di Rosa, Celiberto e Paternostro, gioca in un girone molto difficile e si classifica al 7°posto ed è costretta a disputare i play-out per la retrocessione. La sfida ai Play-Out contro il Tennis Tavolo Firenze è molto impegnativa. Nella gara1, in casa, il Reggello esce sconfitto 5 a 1. Nella gara 2 a Firenze invece il Reggello perde di misura per 5 a 4. La retrocessione in serie D2 è inevitabile.
    La squadra B, con Becattini, Nespoli, Persiani e Sati ben si comporta all’esordio nel campionato di serie D2. Il Reggello infatti centra agevolmente l’obiettivo salvezza classificandosi al quarto posto assoluto nel proprio girone.
    La squadra Femminile con De Santis e Becattini si classifica al quarto posto nel campionato femminile con ben due vittorie all’attivo.

    Tornei individuali

    Di Rosa e Celiberto raggiungono il terzo posto nel Torneo Nazionale di doppio ad Arezzo di V Categoriae ben si comportano sia a livello regionale che nazionale.

    Persiani e Di Rosa conquistano il podio al torneo regionale di San Giovanni Valdarno over 3500 del 16 Ottobre 2016. Di Rosa si classifica secondo e Persiani Terzo. Bene anche Celiberto che esce ai quarti di Finale proprio contro il compagno Di Rosa.

    La nostra Paula Becattini partecipa ai campionati italiani assoluti di V categoria a Terni sia nel singolo che nel doppio misto ed è la prima volta per un atleta reggellese.

    La società organizza ben due Tornei Regionali a settembre di III e IV categoria ed a dicembre Seniores e V categoria , entrambi con notevole partecipazione e successo.

    Altre attività

    In collaborazione con gli insegnanti di educazione motoria dell’istituto comprensorio di Reggello la nostra società, così come gli scorsi anni, tiene una lezione dimostrativa sul Tennis Tavolo dove partecipano ben tre classi della locale scuola media. Nel mese di agosto la nostra società ospita gli atleti di una società francese per un gemellaggio.

  • 2015-2016

    La società partecipa con due squadre maschili al campionato regionale. La squadra A nel campionato di serie D1 e la squadra B nel campionato di serie D3.

    La squadra maschile A, con Di Rosa, Celiberto e Paternostro, gioca in un girone molto difficile e si classifica al 7°posto ed è costretta a disputare i play-out per la retrocessione. La sfida ai Play-Out contro il Sesto Fiorentino è avvincente. Nella gara1, in casa, iil Reggello esce sconfitto 5 a 4 in un incontro avvincente, ricco di colpi di scena che sfugge per un soffio ai nostri atleti. Nella gara 2 a Sesto invece il Reggello perde nettamente per 5 a 2e la retrocessione in serie D2 è inevitabile. La squadra B, con Becattini, Nespoli, Persiani e Sati ben si comporta all’esordio nel campionato di serie D3. Il Reggello B conquista la promozione in serie D2 arrivando al secondo posto in classifica e disputando un girone di ritorno fantastico con nessuna sconfitta. Il primo posto sfugge ai nostri atleti solo per la classifica avulsa.

    A livello individuale i nostri atleti ottengono buoni piazzamenti nei tornei regionali. Di Rosa e Celiberto raggiungono il secondo posto nel Torneo Regionale di doppio a San Giovanni e ben si comportano sia a livello regionale che nazionale. Celiberto e Di Rosa arrivano tra i primi otto nel torneo dell’Immacolata a Reggello e Celiberto ben si comporta nel torneo Nazionale verde di Arezzo riuscendo per la prima volta a superare il girone iniziale.

    La società organizza ben due Tornei Regionali sia giovanili che veterani e V categoria tutti con notevole partecipazione e successo. Si svolge a Reggello inoltre la prima edizione assoluta italiana del Torneo di Qualificazione WCPP ai mondiali di Ping Pong con in palio due posti, per sfidare atleti di tutto il mondo, a Londra all’Alexandra Palace nel Campionato Mondiale di Ping-Pong edizione 2016

    Ottimo anche il lavoro di Andrea Bongini che come allenatore che contribuisce al miglioramento tecnico di tutti gli atleti

  • 2014-2015

    La società partecipa con due squadre al campionato regionale. La squadra maschile nel campionato di serie D1 e la squadra femminile, nel campionato di serie C. La squadra maschile è inserita in un girone molto difficile e non riesce a vincere nessuna partita. I nostri atleti arrivano all’ultimo posto e retrocedono in serie D2. La squadra Femminile, con Paula Becattini e Chiara De Santis, conquista un bel quarto posto assoluto e si conferma una realtà nel panorama pongistico toscano. A livello individuale i nostri atleti ottengono buoni piazzamenti nei tornei regionali. Chiara De Santis conquista ben due trofei a livello giovanile nella categoria ragazzi con un bel primo posto nei campionati regionali a suggello della sua crescita pongistica. Anche altri atleti si posizionano bene nei tornei regionali con Celiberto che arriva al quarto posto al torneo di San Giovanni e che in coppia con Visani conquista il II posto nel torneo di doppio V categoria. Bene anche Paternostro e Di Rosa sempre tra i primi 16 in ogni manifestazione. Paula Becattini conquista la finale nel torneo di Reggello Femminile. La società organizza ben due tornei regionali sia giovanili che veterani e V categorie tutte con notevole successo. Rientra come tecnico Andrea Bongini.

  • 2013-2014

    La società partecipa con ben tre squadre al campionato regionale. La squadra A nella categoria D2, la squadra B nella categoria D2 e la squadra femminile, nel campionato di serie C. La squadra B nella serie D2 purtroppo si ritira per problemi di organico e quindi è automaticamente retrocessa in serie D3. La squadra di D2 A, parte in sordina perdendo la partita d’esordio contro l’Arezzo. Pian piano però recupera e già alla fine del girone di andata è in testa alla classifica insieme all’Arezzo. Il campionato procede con un bel testa a testa con Arezzo e Valdarno. La nostra squadra però la spunta alla grande conquistando la promozione in serie D1con una giornata di anticipo. La squadra Femminile, con Paula Becattini e Chiara De Santis, conquista un bel quarto posto assoluto e si conferma una realtà nel panorama pongistico toscano. A livello individuale i nostri atleti ottengono buoni piazzamenti nei tornei regionali. Chiara De Santis conquista ben due trofei a livello giovanile nella categoria allievi con un bel primo posto nei campionati regionali a suggello della sua crescita pongistica. La società organizza ben due manifestazioni regionali: un torneo regionale, il 21 e 22 Settembre 2013, dove i giovani atleti da tutta la toscana si sfidano per ottenere la qualificazione ai campionati italiani e nel contempo si svolge anche il torneo riservato ai veterani; La stagione si conclude con i campionati regionali giovanili e veterani il 14 e 15 giugno 2014.

  • 2012-2013

    La società partecipa con ben tre squadre al campionato regionale. La squadra A nella categoria D1, la squadra B nella categoria D2 e per la prima volta una squadra femminile, nel campionato di serie C. La squadra di D1, inserita in un girone molto difficile, riesce a vincere 5 partite e conquista ben 10 punti. Nonostante ciò, chiude il campionato in penultima posizione e per la classifica avulsa è costretta ai play-out per la permanenza della serie D1. I play-out, a Reggello, vedono la nostra squadra perdere in semifinale dal Volterra per 5 a 4, dopo 4 ore di partita e ben 3 incontri finiti al quinto set. Alla luce di questo risultato la squadra maggiore retrocede in serie D2. La squadra di D2 la B, parte alla grande e conclude il girone di andata in testa alla classifica. Alla ripresa però alcuni elementi della squadra si rendono indisponibili ed allora esordiscono i bravissimi Orsini, Francesco e Rossano, che insieme a Chelli, Becattini e Iannò raggiungono un onorevole quarto posto finale. La squadra Femminile, con Paula Becattini e Chiara De Santis, esordisce nel campionato regionale di serie C. L’inesperienza porta la nostra squadra a classificarsi all’ultimo posto. Le nostre atlete si tolgono parecchie soddisfazioni a livello personale battendo avversarie ben più esperte ed entrando a pieno titolo nella classifica regionale. A livello individuale i nostri atleti ottengono buoni piazzamenti nei tornei regionali. Chiara De Santis conquista ben due trofei a livello giovanile nella categoria ragazzi con un bel terzo posto nei campionati regionali a suggello della sua crescita pongistica continua. La società organizza un torneo regionale, il 9 e 10 Marzo 2013, dove i giovani atleti da tutta la toscana si sfidano per ottenere la qualificazione ai campionati italiani. La società organizza uno stage con il Paiuscato Este 91, squadra veneta, dal 2 al 4 agosto, dove le due squadre si allenano insieme. Reggello è scelta dal Comitato Regionale per organizzare il primo Campus Estivo dedicato a giovani atleti toscani dal 22 al 29 agosto 2013.

  • 2011-2012

    Nuovi ragazzi si iscrivono ai nostri corsi e l’attività da due giorni settimanali si allarga a tre giorni settimanali. La società partecipa con due squadre al campionato regionale. La squadra A nella categoria D1 e la squadra B fa il suo esordio nella categoria D2. La squadra di D1, inserita in un girone molto difficile, chiude il campionato in ultima posizione con una sola vittoria all’attivo e retrocede in serie D2. La squadra di D2 la B, pur partendo in sordina, alla fine conclude il campionato al secondo posto in classifica. Nella squadra B esordiscono tanti nuovi atleti a partire da capitan Sbolci, al ritorno all’attività agonistica dopo molti anni di stop, a Luigi Chelli, Paolo Tordi e Leonardo Bastiani, adulti appassionati da poco tesserati, e per finire alla brava Paula Becattini ed al giovanissimo Dario Iannò che sul finale di stagione iniziano la loro attività agonistica. La società cresce ed organizza il suo primo torneo regionale, il 7 e 9 Aprile 2012. Numerosi giovani atleti da tutta la toscana e per la prima volta a Reggello si sfidano per ottenere la qualificazione ai campionati italiani. La manifestazione vede la presenza del presidente Fitet regionale che loda l’ottimo lavoro svolto dalla società. In collaborazione con le scuole medie di Reggello si tiene una lezione gioco con gli alunni della III media. Comincia la collaborazione con il maestro Andrea del Tomba il quale, con cadenza settimanale, allena i nostri atleti.

  • 2010-2011

    Campionato in serie D1. La squadra con Celiberto, Paternostro e Di Rosa ed il fuoriclasse Bernardi debutta nelle serie intermedia del campionato regionale. Il girone è molto impegnativo e vede la presenza di squadre molto forti. La nostra rappresentativa si classifica al settimo posto ed è costretta a giocare i play out per la salvezza. Nella sfida decisiva per la salvezza, contro gli aretini della Fenice, successo netto per 5 a 0 e permanenza in serie D1. L'attività individuale vede la partecipazione a vari tornei regionali, dove i nostri atleti raggiungono buoni piazzamenti, Paolo di Rosa arriva nei primi 32 nel torneo di Firenze. A gennaio alcuni nostri atleti partecipano al torneo nazionale di Arezzo. Altri appassionati si aggiungono ai fondatori. Comincia la collaborazione con il giocatore professionista Andrea Bongini che diventa il coach part time della nostra società. Questa collaborazione porta all’organizzazione di uno stage che si svolge a Reggello il primo maggio 2011. Sotto la guida di Andrea Bongini ed Alex Khorkov, 16 atleti di società toscane ed extra toscane confluiscono a Reggello per seguire lo stage ed allenarsi per un’intera giornata con due grandi campioni.

  • 2009 - 2010

    l 2009 è l’anno di fondazione della nostra società. L’attività diventa da amatoriale a sportiva con il trasferimento nella palestra di via Guerri a Reggello. La società si iscrive al campionato regionale maschile di serie D2, la più bassa, lottando fino all’ultimo per il primo posto nel girone. La nostra squadra fa esordire tutti i suoi allievi in campionato e tutti i ragazzi entrano in classifica regionale. La squadra raggiunge il 2° posto nel girone e conquista i play-off per la promozione alla serie superiore. Ai play-off la nostra squadra è sconfitta ma viene ripescata ugualmente per la promozione e quindi ottiene il diritto di partecipare al campionato regionale maschile di serie D1. A livello individuale i nostri atleti partecipano a numerosi tornei regionali ed a qualche torneo nazionale. Di rilievo i risultati della nostra atleta Giulia di Rosa che vince numerosi tornei a livello amatoriale ed ottiene buoni piazzamenti a livello regionale. A livello nazionale qualche nostro atleta entra in classifica assoluta. In giugno il tradizionale torneo amatoriale riscuote notevole successo e propaganda notevolmente l’attività della nostra società.